Ma a chi lo dico io?


Sul tema"ma chi lo dico io?"gli spettatori hanno scritto

•Io non riesco a stare fermo, non riesco a studiare, ma a chi lo dico io senza che si arrabbi con me o mi tratti da imbecille?

•L' "asina" in classe, nella mia classe... era asina perchè non parlava. Un giorno in bagno mi disse qualcosa ed io scoprii che parlava: fu come vivere una magia. Finalmente ero entrata in un grande segreto.

•Carissimo Giuseppe, non ti preoccupare se la maestra ti sgrida sempre e ti ripete "Ma a chi lo dico io?" (tu fai l'opposto di quello che ti chiede). Lei spesso si parla addosso, nessuno la segue, ha i suoi problemi che scarica su di noi.

 


Copyright © 2011, Coop. Terrammare soc. a r.l.
Webdesign ROLANDO CIVILLA